Azienda

La storia

La storia dell'azienda
1954: Italo Galli da vita all'azienda elettromeccanica che prende il suo nome.
Partendo da una dimensione artigianale, la Galli si rivela da subito come una realta'  seria e pronta a farsi strada nel mercato puntando sulla qualita'  dei servizi.
 
1969: la realizzazione dello stabilimento "pilota" Avon a Olgiate Comasco segna una svolta decisiva nella vita della Galli, qualificandola fra i grandi installatori a livello nazionale. Si inaugura una stagione ininterrotta di grandi opere contraddistinte dall'apprezzamento di una clientela in espansione.
 
1972: il Ministero dei Lavori Pubblici rilascia alla Galli il primo certificato di iscrizione all'Albo Nazionale dei Costruttori. Durante gli anni '70 si accentua lo sviluppo della societa' , con il potenziamento delle strutture, dell'ufficio tecnico e dell'organizzazione di cantiere.
 
1980: gli anni '80 segnano l'avvio dell'opera di consolidamento aziendale,attraverso l'informatizzazione delle varie operazioni tecnico-amministrative: la contabilita'  industriale, l'elaborazione dei preventivi e la progettazione esecutiva. Si gettano inoltre le basi per la costituzione di societa'  satelliti, a completamento di servizi come la manutenzione,la strumentazione, la telefonia e il condizionamento.
 
1994: fra le prime in assoluto in Italia, l'Elettromeccanica Galli Italo raggiunge un prestigioso traguardo con la certificazione UNI EN ISO 9001. Il conseguimento dell'ISO 9001 stabilisce un primato gia' ampiamente consolidato nel mercato delle installazioni e confermato anche sul piano del fatturato, che dai 53,5 miliardi di Lire del 1994 passa nel 1996 a 63,8 miliardi.
 
2001: l'Elettromeccanica Galli Italo S.p.A., con l'obiettivo di incrementare sensibilmente la propria cifra d'affari e allargare il mercato all'Europa, conclude un rapporto di partnership con la societa'  francese Forclum, leader dell'impiantistica in Francia e controllata dalla prestigiosa Eiffage.
 
2006: l'Elettromeccanica Galli Italo S.p.A., nell'ottica di razionalizzazione e completamento dei propri servizi, incorpora la "Mazzilli & C. S.p.A." che diventa Elettromeccanica Galli Italo SpA "Divisione Quadri". La "Divisione Quadri" ha un'esperienza consolidata nella realizzazione della quadristica MT/bt per vari settori: terziario, telecomunicazioni, industriale, infrastrutture.
La "Divisione Quadri" mantiene la certificazione UNI EN ISO 9001.